Intarsi - FAMI

 

 

 

Il progetto “INTARSI - Azioni in rete per una comunità accogliente”, finanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020 (FAMI), ha l’obiettivo di qualificare e migliorare il sistema regionale dei servizi socio-assistenziali per la presa in carico, l’autonomia e l’integrazione dei cittadini di Paesi terzi appartenenti a nuclei familiari o monoparentali con minori a carico.

INTARSI intende, in particolare, promuovere il coordinamento e il raccordo tra stakeholders pubblici e privati a livello regionale, provinciale e locale per migliorare i livelli di integrazione della filiera dei servizi territoriali per l’accoglienza e presa in carico dei destinatari, attraverso l’analisi multidimensionale e multidisciplinare dei bisogni e l’attivazione di percorsi personalizzati ed inediti.

La definizione di nuovi modelli di intervento per potenziare la funzionalità dei servizi, produrrà effetti positivi sia per gli operatori, sia per i nuclei familiari e monoparentali di cittadini di Paesi Terzi generando un miglioramento sul sistema del welfare regionale e sulle comunità locali, riducendo conflittualità e marginalità sociale. In parallelo, il coinvolgimento attivo del terzo settore e volontariato sociale permetterà di valorizzare le reti sociali e comunitarie contribuendo alla costruzione di un contesto favorevole all’integrazione positiva dei cittadini di Paesi terzi destinatari nelle comunità locali.

 

INTARSI si propone di intervenire in tale contesto articolando le azioni su 5 assi:

1) rafforzamento delle reti di governance tra servizi socio-assistenziali;

2) ampliamento delle competenze degli operatori dei servizi rivolti o cui accedono cittadini di Paesi terzi e supporto operativo agli sportelli sociali;  

3) ideazione e realizzazione di percorsi sperimentali, innovativi e personalizzati di presa in carico integrata attraverso la collaborazione tra settore pubblico, privato e volontariato sociale;

4) modellizzazione delle procedure sperimentali, produzione di strumenti operativi e linee guida;

5) disseminazione dei risultati e dei materiali prodotti.

 

BUDGET TOTALE DI PROGETTO: 1.520.000,00 €

DATA DI AVVIO: 10/01/2020

DURATA: 26 mesi

COORDINATORE: Unione dei Comuni Valle del Savio

PARTNER:

- ASP - Distretto Cesena Valle Savio

- ANCI Emilia-Romagna

- Comune di Rimini

- Comune di Ravenna

- Comune di Modena

- Comune di Reggio Emilia

- C.I.D.A.S. (Coop. Inserimento Disabili Assistenza Solidarietà)

- L'Ippogrifo (Societò Cooperativa Sociale)

- Consorzio Fantasia Onlus

- CIAC - Centro Immigrazione e Asilo Cooperazione Internazionale di Parma e Provincia Onlus