Artigiani di memoria

 


“Artigiani di memoria: un viaggio alla scoperta della linea Gotica” è finanziato dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del bando pubblico Viaggi della Memoria - VII Edizione e promosso dall’Unione dei Comuni Valle del Savio, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Forlì-Cesena.


Il progetto coinvolge 3 scuole secondarie di primo e secondo grado con l’obiettivo di accompagnare gli studenti in un viaggio fisico e culturale alla scoperta della Storia e delle storie lungo la Linea Gotica che attraversa i Comuni dell’Unione ed in particolare il Passo del Carnaio, il borgo di Tavolicci che ospita il “Museo storico Casa dell'eccidio di Tavolicci” e Casa Fragheto.

Questi sono tra i luoghi della memoria più importanti della Romagna, teatro di tragiche rappresaglie nazifasciste dell’ultima guerra mondiale, luoghi di scontri, uccisioni di civili ma anche di solidarietà, di cultura contadina, di borghi isolati custodi della tradizione contadina appenninica.

Gli studenti parteciperanno ad un percorso di co-progettazione creativa e partecipata attraverso laboratori storici e artistici in classe e visite guidate per produrre un video ed una mostra interattiva, che verrà ospitata all’interno del “Museo storico Casa dell'eccidio di Tavolicci” da poco riqualificato.

Infine, diverranno in prima persona “artigiani della memoria”, incoraggiati e motivati ad un esercizio di curiosità collettiva che risvegli il senso profondo di fare memoria e storia, partendo dalle memoria individuali del nostro territorio.


Il progetto ha durata di cinque mesi e si sviluppa in 7 fasi:

  •  Azione 1 – Avvio del progetto e comunicazione
  •  Azione 2 – Progettazione del percorso educativo
  • Azione 3 – Laboratori preparatori nelle scuole
  •  Azione 4 - In viaggio lungo la linea Gotica: uscita didattica
  •  Azione 5 - Laboratori di rielaborazione
  •  Azione 6 - Inaugurazione e presentazione dei materiali
  •  Azione 7 – Monitoraggio e rendicontazione


DURATA: Febbraio – Giugno 2020

BUDGET TOTALE DEL PROGETTO: 9.660€

CONTRIBUTO REGIONALE PER CESENA: 2.898 €

OBIETTIVI E RISULTATI ATTESI:

Il risultato del progetto sarà la realizzazione di nuovi materiali didattici ripensati “da giovani per altri giovani” con l’obiettivo di riempire le nuove sale riqualificate della “Museo storico Casa dell'eccidio di Tavolicci” ed aumentarne la fruizione.